I paesaggi immaginari di Corneille

CORNELIS CORNEILLE.

Nasce il 3 luglio 1922 a Liegi, Belgio. Studia ad Amsterdam, dove nel 1948 fonda assieme ad Appel il movimento Reflex.

Artista belga, Corneille (Cornelis van Beverloo) è tra gli ideatori del movimento CoBrA con gli scrittori belgi Christian Dotremont e Joseph Noiret, i pittori olandesi Karel Appel e Constant (Constant Anton Nieuwenhuys), fondato ad Amsterdam insieme anche al pittore danese Asger Jorn, e ne rappresenta l’aspetto meno dichiaratamente espressionista: la materia pittorica, seppure esaltata nelle violente gamme cromatiche proprie al movimento, trova un supporto costruttivo in forme più definite e precise. L’universo poetico che Cornelille esplora con minuziosa costanza nei suoi dipinti è quello dei suoi ‘paesaggi’ immaginari.

Le sue fiabesche narrazioni nascono da un alfabeto apparentemente svagato e infantile, in realtà sensibile alle evocazioni di una dimensione onirica e introspettiva.

Muore il 5 settembre 2010 a Auvers-sur-Oise, Francia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *